Spiragli

0 Comments

Non proprio un’escursione fortunata, dal punto fotografico, quella in Bretagna da giovedì 13 a sabato 15 marzo (più il mercoledì e la domenica di viaggio) in compagnia di alcuni amici: 2 giorni su 3 di nebbia totale con corse di centinaia di chilometri in auto alla ricerca di spiragli di luce e di un meteo più favorevole, seguiti da un terzo giorno piuttosto piatto e insulso, senza la soddisfazione di un’alba o un tramonto degni di questo nome.

Qualche discussione con i “locali”, qualche avventura, qualche birra, qualche ostrica (con intossicazione finale e vomito a tappe: si comincia all’alba a Dinan, poi in aeroporto a Nantes ed infine ad Amsterdam).

Per fortuna la compagnia era molto buona e ci siamo comunque goduti assieme quel poco di Bretagna che ci è stata concessa.

Questo scatto mi sembra emblematico e rappresentativo di quegli spiragli di luce che abbiamo cercato: il minuscolo gabbiano siamo noi nel cupo del cielo, comunque felici di volare sopra quei pochi raggi di sole.

 

Spiragli di luce in Bretagna

Spiragli di luce in Bretagna

A distanza di un bel po’ di tempo, aggiungo altri 2 scatti da un nebbioso pomeriggio bretone.

Brouillard Bretagne

Brouillard Bretagne

Brouillard Bretagne

Brouillard Bretagne

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

top